Thu. Mar 30th, 2023
Goldie Hawn rivela Harvey Weinstein, il tradimento di Madonna: "Non fottere con me"

A Goldie Hawn non dispiace che Harvey Weinstein faccia il Cell Block Tango.

L’attrice di Hollywood di 77 anni critica il produttore incarcerato, sostenendo che l’ha ingannata per un ruolo cinematografico alla fine degli anni ’80.

Mercoledì Hawn ha detto a Variety che lei e Madonna avrebbero dovuto recitare in un adattamento cinematografico di “Chicago” prodotto da Weinstein prima che lui rinnovasse improvvisamente il progetto.

“Harvey ha sostanzialmente minato me e Madonna”, ha detto la star, affermando di essere stata scelta per il ruolo di Velma Kelly, mentre la cantante di “Like a Virgin” doveva interpretare Roxie Hart.

A quel tempo, Hawn aveva circa 40 anni. Tuttavia, prima dell’inizio della produzione, Weinstein ha improvvisamente commissionato una nuova sceneggiatura in cui Velma aveva 23 anni, allontanando così Hawn dal ruolo.

La star ha ricordato di aver affrontato Weinstein dopo aver sentito la notizia. Ha detto a Variety: “Ho detto: ‘Non prendermi in giro. Perché so esattamente cosa stai facendo. Abbiamo un accordo'”.

READ MORE  Student films in the spotlight during the Freep Film Festival

Sebbene Weinstein non abbia mai accettato di avere Hawn nel ruolo, le ha pagato uno stipendio perché aveva firmato per recitare nel progetto.

“Ti stai opponendo a un tiranno. E a volte vinci”, ha detto. “Gli ho detto dopo: ‘Sai qual è la parte migliore di te che mi paga? Non i soldi. Hai ripristinato la mia fiducia nella dignità e nell’etica. Non lo sapevo davvero…”

Alla fine Weinstein finì per produrre l’adattamento per il grande schermo di “Chicago” nel 2002, con Catherine Zeta-Jones nel ruolo di Velma.

Zeta-Jones ha vinto un Academy Award come migliore attrice non protagonista per il ruolo.

Weinstein era una volta il produttore più potente di Hollywood, famoso per aver creato e distrutto carriere.

READ MORE  I 10 film di fantascienza più sottovalutati degli anni '90

Ma nel 2017, diverse donne si sono fatte avanti dicendo che il magnate del cinema le aveva violentate e aggredite sessualmente, portando alla sua drammatica caduta. Weinstein sta attualmente scontando una pena detentiva di 23 anni a New York per i suoi crimini.

Il mese scorso, il power player è stato condannato a ulteriori 16 anni dietro le sbarre da un giudice di Los Angeles dopo essere stato condannato in quella città per tre capi d’accusa di stupro e violenza sessuale.

Weinstein ha rilasciato una dichiarazione dal carcere in merito alle affermazioni di Hawn.

Ha detto a Variety: “I ruoli di recitazione sono sempre stati scelti in base a ciò che era meglio per il progetto, artisticamente e finanziariamente”.

Il produttore caduto in disgrazia ha affermato in modo bizzarro che Hawn ha avuto un’esperienza “positiva” essendo legato al ruolo, aggiungendo: “Sentivamo di aver fatto del nostro meglio a Chicago e ne sono orgoglioso, e sono così entusiasta che l’esperienza di Goldie sia stata positiva , e che ha il coraggio di dirlo in questo ambiente. Direi solo “grazie”.

READ MORE  Recensione del film: Linoleum

Hawn, tuttavia, non sta perdendo il sonno per la scomparsa di Weinstein, dicendo a Variety: “Finalmente sta vivendo il suo karma”.

Altrove nella sua intervista con la pubblicazione del settore, Hawn ha rivelato come dormiva nel periodo in cui ha vinto il suo Oscar come migliore attrice non protagonista per fiore di cactus indietro nel 1970.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato dal New York Post e riprodotto con il permesso

Originariamente pubblicato come Goldie Hawn rivela il tradimento di Madonna da parte di Harvey Weinstein: “Non fottere con me”

By Admin